Codice Etico

Codice Etico 

Revisione 00 del 04 settembre 2020 

 

LO SCRIGNO SRL VIA POLA, 32 

72017 OSTUNI (BR) Codice Etico

LO SCRIGNO SRL – VIA POLA, 32 – 72017 OSTUNI (BR) 

Codice LS 001 Revisione 00 Data 20 Settembre 2020 Pagina 1 di 15 

Codice Etico 

Revisione 00 del 04 settembre 2020 

Indice 

1) PARTE GENERALE......................................................................................................................................................4

2) PRINCIPI DI COMPORTAMENTO NELLA GESTIONE .......................................................................................5

3) GESTIONE DELLE PERSONE (RISORSE UMAN................................................................................................9

4) RAPPORTI CON LE ISTITUZIONI, LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E LE AUTORITÀ DI REGOLAZIONE E CONTROLLO ...11 

5) TRASPARENZA DELLE INFORMAZIONI CONTABILI E      FISCALI........................................................................................12

6) SISTEMA DI CONTROLLO ...........................................................................................................................................13

7) OBBLIGO DI INFORMAZIONE .....................................................................................................................................13

8) AGGIORNAMENTO DEL CODICE.................................................................................................................................14

9) VIOLAZIONI DEL CODICE............................................................................................................................................14

10) REGOLE PER L’APPLICAZIONE DEL CODICE .....................................................................................................14

11) ADOZIONE, EFFICACIA E MODIFICHE .........................................................................................................................15

LO SCRIGNO SRL – VIA POLA, 32 – 72017 OSTUNI (BR) 

Codice LS 001 Revisione 00 Data 20 Settembre 2020 Pagina 2 di 15 

Codice Etico 

Revisione 00 del 04 settembre 2020 

Cari colleghi, cari collaboratori 

Il documento che state leggendo rappresenta la dichiarazione pubblica dei principi etici a cui Lo  Scrigno Srl, a tutti i livelli, intende ispirarsi nella conduzione delle proprie attività a conferma  della volontà di rispettare e preservare i Suoi valori fondanti al fine di essere riconosciuta da  dipendenti, collaboratori, clienti e dal mercato nel suo complesso, come Azienda  “responsabile”, capace di ispirare fiducia a tutti i suoi interlocutori. 

L’adozione di queste regole consolida una cultura d’impresa fondata su un nucleo di valori già  radicati nella nostra storia: professionalità, competenza, impegno ed entusiasmo, che non  vanno mai disgiunti dall’attenzione al cliente e da un comportamento ispirato a principi etici e  di assoluta trasparenza e correttezza. 

La crescita e lo sviluppo della nostra società passa anche attraverso il rispetto e la condivisione  di queste regole che dovranno essere per tutti noi il punto di riferimento costante nel lavoro,  un impegno essenziale per il buon funzionamento, l’affidabilità e la reputazione della Società. 

Invito ciascuno di Voi a leggere, comprendere e condividere i contenuti del presente Codice  Etico e Vi ringrazio per l’impegno e il contributo che ognuno di Voi dedicherà per dare  continuità ai valori e all’azienda stessa. 

La Società vigilerà con attenzione sull’osservanza del Codice Etico, predisponendo adeguati  strumenti di informazione, prevenzione e controllo ed assicurando la trasparenza delle  operazioni e dei comportamenti posti in essere, verificandone la diffusione e la conoscenza. 

Presidente CDA: Valeria Salvemini

LO SCRIGNO SRL – VIA POLA, 32 – 72017 OSTUNI (BR) 

Codice LS 001 Revisione 00 Data 20 Settembre 2020 Pagina 3 di 15 

Codice Etico 

Revisione 00 del 04 settembre 2020 

1 Parte Generale 

1.1 Finalità e struttura 

Il presente Codice Etico (di seguito anche: Codice) costituisce una dichiarazione pubblica delle  responsabilità assunte dal management della Società Lo Scrigno S.r.l. (di seguito: “Lo Scrigno  Srl” o anche “Società”) per perseguire i massimi livelli di eticità nella conduzione delle attività. 

Lo Scrigno Srl si impegna a rispettare ed a far rispettare i principi generali e le norme etiche  indicati nel presente Codice, in quanto tale rispetto, oltre che a fondamentali finalità morali,  corrisponde ad una maggiore tutela dello stesso interesse societario dal punto di vista  economico.  

L’Azienda svolge la sua attività in contesti normativi complessi, regolati da numerose leggi, il cui  rispetto è fondamentale, e in uno scenario competitivo: è in questo contesto che si colloca  l’impegno imprescindibile alla trasparenza intesa come modus operandi al quale uniformare la  condotta di tutti coloro che prestano la loro opera per Lo Scrigno Srl, attraverso il riferimento a  principi di onestà e lealtà, oltre e al di là delle prescrizioni di legge e in totale accordo con  quanto previsto dalle norme e dalle leggi di riferimento e dai documenti di categoria ai quali la  Lo Scrigno Srl volesse aderire. 

E’ in quest’ottica che Lo Scrigno Srl ha adottato un Modello di Organizzazione Gestione e  Controllo ai sensi del D. Lgs. 231/2001 (“Disciplina della responsabilità amministrativa delle  persone giuridiche, delle società e delle associazioni anche prive di personalità giuridica”) che  analizza i principali processi aziendali e raccoglie le procedure ed i protocolli che la Società  adotta per minimizzare e prevenire i rischi di comportamenti non conformi ai ns. valori ed alle  norme che regolano il corretto svolgimento dell’attività economica, con particolare riferimento  alle problematiche di corruzione, concussione, concorrenza, frodi, riciclaggio, autoriciclaggio,  informativa ai terzi e tutela della sicurezza sul lavoro e della privacy. 

In tale contesto la Società si dota di un Organismo di Vigilanza indipendente che presiede al  rispetto della conoscenza ed applicazione delle norme del Modello di Organizzazione, Gestione  e controllo.  

1.2 Destinatari 

Le norme del Codice si applicano ai dipendenti, amministratori e sindaci dell’Azienda e a tutti  coloro che, direttamente o indirettamente, stabilmente o temporaneamente, instaurano, a  qualsiasi titolo, rapporti e relazioni di collaborazione con Lo Scrigno Srl od operano  nell’interesse della Società.  

Ciascun Destinatario è tenuto a conoscere il Codice Etico, a contribuire attivamente alla sua  attuazione e a segnalare eventuali carenze alla Direzione Aziendale. 

1.3 Contesto di riferimento 

L’adozione del Codice si fonda sul riconoscimento che la reputazione e la credibilità – intese  come risorse immateriali fondamentali – sono una parte essenziale del patrimonio aziendale e  come tale vanno preservate e accresciute attraverso pratiche che rafforzino la fiducia tra tutti  coloro (clienti, collaboratori, fruitori, mercato, fornitori) che possono essere influenzati dal  conseguimento degli obiettivi aziendali, consentendo una maggiore efficacia della realizzazione  della missione aziendale.

LO SCRIGNO SRL – VIA POLA, 32 – 72017 OSTUNI (BR) 

Codice LS 001 Revisione 00 Data 20 Settembre 2020 Pagina 4 di 15 

Codice Etico 

Revisione 00 del 04 settembre 2020 

L’adozione del Codice è altresì dettata dalla convinzione che la reputazione e la credibilità  costituiscono elementi ancor più strategici in un contesto come quello in cui opera Lo Scrigno  Srl, caratterizzato da una committenza qualificata e attenta, che richiede profonda conoscenza  e competenza tecnica del mercato e dei prodotti trattati, mirando sempre a garantire elevati  livelli di affidabilità e di efficienza. 

1.4 Valore contrattuale 

L’osservanza dei principi sanciti nel Codice deve considerarsi parte integrante ed essenziale  delle obbligazioni contrattuali di impegno e di diligenza assunte dai dipendenti e collaboratori  dell’azienda nonché dell’intero management e della proprietà. 

1.5 Programma di comunicazione e formazione 

Lo Scrigno Srl si assume l’impegno di portare a conoscenza di tutti i dipendenti, i collaboratori e  del mercato e di diffondere il presente Codice mediante attività di comunicazione mirate. 

Inoltre, al fine di garantire la corretta comprensione e applicazione dei principi espressi nel Codice da parte di tutti i collaboratori della Società, l’Amministratore Delegato può disporre  l’avvio di piani di formazione e informazione ad hoc. 

2 Principi di comportamento nella gestione 

2.1 Integrità di comportamento e Osservanza delle norme e delle leggi 

Lo Scrigno Srl intende raggiungere e consolidare posizioni di prestigio sul mercato nazionale e  internazionale per la capacità di commercializzare, all’ingrosso e al dettaglio, Prodotti di alta  gioielleria, orologi nuovi e usati, argenteria e bigiotteria, di qualità certa, dai marchi prestigiosi,  nel rispetto dei valori della reputazione e delle Politiche dei Brand, senza compromessi e  discriminazioni di sorta e senza essere condizionato da vincoli diversi da quelli normativi,  contrattuali e di legge.  

Lo Scrigno Srl opera nel rispetto delle leggi e della normativa vigente nel territorio della  Repubblica italiana e dei paesi esteri ove svolge la sua attività. Si ispira ai principi di lealtà,  correttezza, trasparenza e legalità e adotta strumenti organizzativi secondo il D.Lgs 231/2001 in  materia di responsabilità amministrativa, atti a prevenire la violazione di detti principi da parte  dei "soggetti in posizione apicale".  

L'attività di Lo Scrigno Srl è ispirata altresì al più scrupoloso rispetto delle norme che  disciplinano le proprie attività, delle condizioni contrattuali fissate con i Fornitori, delle  procedure interne, delle buone pratiche tecniche e amministrative e dei principi e delle regole  espresse nel Codice.  

Nell’espletamento delle proprie mansioni e/o incarichi è fatto obbligo a ciascun Destinatario di  agire sempre e comunque in conformità alle leggi ed alla normativa vigente. In nessun caso il  perseguimento dell'interesse di Lo Scrigno Srl può giustificare una condotta difforme dalle  norme ora richiamate; nessun atto o decisione deve poter comportare sanzioni per la Società o  per i suoi legali rappresentanti, o comunque ledere l’immagine ed i valori della Società. 

LO SCRIGNO SRL – VIA POLA, 32 – 72017 OSTUNI (BR) 

Codice LS 001 Revisione 00 Data 20 Settembre 2020 Pagina 5 di 15 

Codice Etico 

Revisione 00 del 04 settembre 2020 

2.2 Prevenzione della Corruzione 

Nella conduzione delle sue attività Lo Scrigno Srl vieta qualunque azione nei confronti o da  parte di terzi tesa a promuovere o favorire i propri interessi, trarne vantaggio, o in grado di  ledere l’imparzialità e l’autonomia di giudizio.  

Lo Scrigno Srl non consente alcun atteggiamento, non solo attivo (di corruzione), ma anche di  debolezza o di accondiscendenza rispetto alle pressioni esterne (induzione indebita a dare o  promettere utilità).  

Lo Scrigno Srl non consente di corrispondere o accettare somme di denaro o doni a/da parte di  terzi, allo scopo di procurare vantaggi diretti o indiretti alla Società; è invece consentito  accettare o offrire doni non eccedenti il modico valore e ricadenti nelle normali prassi di  cortesia. 

2.3 Procedure Antiriciclaggio e Autoriciclaggio 

Nel rispetto delle specifiche normative vigenti in materia di tracciabilità dei prodotti e dei flussi  monetari Lo Scrigno Srl ha adottato procedure e protocolli al fine di prevenire e controllare che  le operazioni e le attività svolte non possano configurare riciclaggio e auto riciclaggio di denaro, ricettazione di altri beni e valori. 

Lo Scrigno Srl, infatti, scoraggia l’uso del contante e comunque lo accetta solo nei limiti previsti  dalle leggi.  

Particolari procedure e protocolli operativi sono previsti anche per regolamentare le operazioni  di ritiro di oro usato e orologi di secondo polso nel rispetto della specifica normativa vigente  per tali attività. 

2.4 Ripudio del terrorismo  

Lo Scrigno Srl ripudia ogni forma di terrorismo e/o di eversione dell’ordine democratico. A tal  fine si impegna a non instaurare in alcun modo rapporti di natura lavorativa o commerciale con  soggetti, siano essi persone fisiche e/o giuridiche, coinvolti in fatti di terrorismo, così come a  non finanziare o comunque agevolare alcuna attività di questi. 

2.5 Qualità e conformità dei prodotti 

Lo Scrigno Srl si impegna a commercializzare i prodotti di gioielleria, argenteria, bigiotteria e  orologi, in accordo agli standard autenticità e di tracciabilità sia nazionali che esteri. Tutti i  prodotti sono conformi, chiaramente identificati e corredati della documentazione provante  l’autenticità e con la dovuta garanzia per l’assistenza e la protezione dei consumatori.  

Lo Scrigno Srl si impegna altresì a non vendere né a promuovere in alcuna forma prodotti che  costituiscono imitazioni o che siano contraffatti in qualsiasi forma, recanti marchi o altri segni  distintivi che possono causare confusione con altri prodotti. 

2.6 Valorizzazione delle persone (risorse umane) 

Dipendenti e collaboratori sono un fattore essenziale per il successo di Lo Scrigno Srl. La Società  tutela e promuove il valore delle risorse umane allo scopo di migliorare ed accrescere il  patrimonio e la competitività delle competenze possedute da ciascun collaboratore. A questo  riguardo Lo Scrigno Srl predispone annualmente un piano di formazione il cui scopo è lo  sviluppo e l'aggiornamento delle capacità personali e delle competenze tecniche. Della  formazione fa parte costante il continuo richiamo ai principi di correttezza e credibilità.

LO SCRIGNO SRL – VIA POLA, 32 – 72017 OSTUNI (BR) 

Codice LS 001 Revisione 00 Data 20 Settembre 2020 Pagina 6 di 15 

Codice Etico 

Revisione 00 del 04 settembre 2020 

2.7 Tutela dei luoghi di lavoro 

Lo Scrigno Srl si impegna alla tutela, alla garanzia della sicurezza e alla salvaguardia della salute  in tutti i luoghi di lavoro conformemente alla norme vigenti. 

Nel rispetto dei diritti del lavoratori, Lo Scrigno Srl si impegna a garantire un ambiente di lavoro  sicuro, sano e produttivo, in cui sia esclusa ogni forma di discriminazione e di molestia per  ragioni legate alla razza, al sesso, alla religione o a qualsiasi aspetto personale. 

Tutti i dipendenti e i collaboratori sono direttamente responsabili nei confronti dei colleghi e  della società stessa per il mantenimento della qualità dell’ambiente di lavoro. Per questo è  considerato pregiudizievole prestare servizio sotto gli effetti di sostanze alcoliche, stupefacenti  o analoghe. 

2.8 Lealtà nella concorrenza 

Lo Scrigno Srl è consapevole che l'evoluzione dei mercati in cui opera, caratterizzati da una  crescente concorrenza, costituisce al tempo stesso un'opportunità e una sfida per la  realizzazione dei propri obiettivi. Per questo motivo tutela il valore della leale competizione tra  operatori, conformando la propria condotta a principi di correttezza e trasparenza, oltreché al  rispetto delle norme di legge vigenti in materia, nei confronti di tutti i soggetti presenti sui  mercati in cui essa opera, senza tuttavia che ciò possa impedire a Lo Scrigno Srl di competere  con successo entro i limiti ora indicati. 

Anche per questo motivo Lo Scrigno Srl aderisce alle organizzazioni di categoria e fornisce fattivi  contributi mirati al confronto e alla crescita delle Aziende aderenti e dell’intero settore in  generale. 

Nessun dipendente, nello svolgimento delle proprie mansioni, deve mai presumere di poter  ignorare le norme di legge o i principi di lealtà e correttezza ritenendo che ciò sia nell'interesse  della Società; inoltre nessuno, all'interno di Lo Scrigno Srl, ha l'autorità di impartire direttive che  risultino in contrasto con tali principi. In particolare è fatto divieto di: 

∙ scambiare o comunicare informazioni commerciali sensibili su concorrenti, clienti o  fornitori; 

∙ prendere contatto, in modo diretto o indiretto con un concorrente o altro soggetto  terzo allo scopo di collaborare per limitare la concorrenza;  

∙ fare accordi o tentare di fare accordi con un concorrente, con l'obiettivo di porre un  ostacolo alla libera concorrenza tra le imprese e in particolare di danneggiare un altro  concorrente, un cliente o un fornitore;  

A tal fine, tutti coloro che operano per Lo Scrigno Srl sono tenuti alla puntuale applicazione di  criteri generali di comportamento in materia di tutela della concorrenza adottate dalla Società. 

2.9 Rispetto delle Parti interessate, delle Parti coinvolte, delle Parti pertinenti per lo  sviluppo delle attività aziendali de Lo Scrigno Srl 

Lo Scrigno Srl aspira a sviluppare e rafforzare legami di fiducia con tutte le Parti interessate, le  Parti coinvolte, le Parti pertinenti (di seguito: stakeholder). Lo Scrigno Srl è consapevole che il  contesto nel quale essa opera rende tale fiducia un fattore fondamentale per il successo  aziendale; pertanto ispira la sua attività ad un ideale di cooperazione con ogni stakeholder in  vista di un reciproco vantaggio delle parti, nel rispetto del contributo di ciascuno e applicando  la massima correttezza.

LO SCRIGNO SRL – VIA POLA, 32 – 72017 OSTUNI (BR) 

Codice LS 001 Revisione 00 Data 20 Settembre 2020 Pagina 7 di 15 

Codice Etico 

Revisione 00 del 04 settembre 2020 

Per questo motivo la Società indirizza le proprie decisioni senza privilegiare gli interessi tra uno stakeholder e l’altro, quindi senza applicare discriminazioni di sorta. 

Lo Scrigno Srl auspica inoltre che ogni stakeholder agisca nei suoi confronti secondo principi e  regole ispirate a un'analoga idea di condotta etica. 

2.10 Rapporti con i clienti 

Lo Scrigno Srl indirizza la propria attività al soddisfacimento delle aspettative del cliente,  fornendo informazioni esaurienti ed accurate dei prodotti offerti,  

A questo scopo, la condotta della Società e di chi agisce per suo conto è ispirata a criteri di  elevata professionalità, competenza , riservatezza e correttezza, nonché di attenzione alle  richieste, di disponibilità e cortesia verso il Cliente. 

Nello svolgimento delle attività il Dipendente/Collaboratore deve mantenere come  strettamente riservate le informazioni acquisite nel rispetto della vigente normativa in tema di tutela dell’integrità dei dati in generale e di salvaguardia di quelli personali in particolare (così  detta “privacy”). 

2.11 Rapporti con i Fornitori 

La scelta dei fornitori rappresenta per Lo Scrigno Srl il risultato di un’ampia e qualificata attività  di ricerca, valutazione e selezione dei partner prestigiosi da rappresentare e dei prodotti da  vendere. 

La condotta della Società nella formulazione e accettazione delle condizioni di acquisto dei beni  e servizi è dettata da valori di affidabilità, concorrenza, equità nel prezzo, qualità del bene e/o  del servizio, valutazione accurata delle garanzie di assistenza. In particolare, le condizioni di  acquisto concordate devono essere:  

∙ coerenti con le politiche aziendali ed i target da perseguire;  

∙ in linea con i valori di mercato con particolare riferimento al rapporto prezzo/qualità;  ∙ fedeli ai principi e ai valori etici del presente codice.  

I processi di acquisto devono essere improntati alla ricerca del massimo vantaggio competitivo  per la Società ed alla lealtà, chiarezza ed imparzialità nei confronti di ogni fornitore.  

Nello svolgimento delle attività il Dipendente/Collaboratore deve mantenere come  strettamente riservate le informazioni acquisite nel rispetto della vigente normativa in tema di  tutela dell’integrità dei dati in generale e di salvaguardia di quelli personali in particolare (così  detta “privacy”). 

2.12 Remunerazione del capitale 

Lo Scrigno Srl è impegnata a garantire alla proprietà un'equa remunerazione del capitale investito,  nella convinzione duplice che la redditività è un valore necessario a garantire autosufficienza,  sviluppo e crescita e che il bilanciamento dell'obiettivo della massima creazione di valore per la  proprietà con gli interessi degli altri stakeholder consente il successo dell'impresa in una  prospettiva di lungo periodo.

LO SCRIGNO SRL – VIA POLA, 32 – 72017 OSTUNI (BR) 

Codice LS 001 Revisione 00 Data 20 Settembre 2020 Pagina 8 di 15 

Codice Etico 

Revisione 00 del 04 settembre 2020 

3 Gestione delle Persone (risorse umane) 

3.1 Rapporti con i dipendenti e i collaboratori 

I dipendenti e i collaboratori di Lo Scrigno Srl costituiscono un elemento fondamentale per il  successo della Società per questo essa tutela e promuove il valore delle proprie risorse umane svolgendo tutte le attività in suo potere per garantire che il lavoro del proprio personale si  svolga in un clima di reciproco rispetto della dignità e della reputazione. Non sono ammessi atti  o comportamenti, anche verbali, che possono essere percepiti da chi li riceve come offensivi,  umilianti, discriminatori o intimidatori. 

La persona che ritiene di essere stato oggetto di pressioni o minacce interne o esterne o di essere stata discriminata per motivi legati al corretto svolgimento della propria attività deve  segnalare l'accaduto agli organi indicati nella parte apposita del presente Codice, impiegando le  modalità in essa indicate. 

3.2 Costituzione del rapporto di lavoro 

I rapporti con le persone sono regolamentati mediante contratti che contengono o richiamano  precise clausole di impegno alla riservatezza, alla correttezza e alla trasparenza. In nessun caso  è applicata alcuna forma di rapporto irregolare o che dia adito a conflitti di interesse. Alla  costituzione del rapporto di lavoro, subordinata all'accertamento della rispondenza dei profili  dei candidati con le esigenze aziendali, ogni dipendente e collaboratore riceve accurate  informazioni in merito alle mansioni da svolgere, agli elementi normativi e retributivi, alle  norme e ai principi del presente Codice.  

Lo Scrigno Srl evita qualsiasi forma di discriminazione e di pressione nei confronti dei propri  dipendenti e collaboratori. La selezione del personale avviene con decisioni basate sulla  corrispondenza tra profili attesi e caratteristiche possedute e sulle esperienze pregresse. 

Lo Scrigno Srl attua misure di monitoraggio per garantire che non si manifestino abusi della  posizione di autorità per richiedere o imporre comportamenti di favore nei confronti dei clienti  e/o qualunque comportamento che configuri una violazione dei principi del presente Codice. 

3.3 Doveri del personale – Norme generali di comportamento 

Il personale si impegna a rispettare gli obblighi previsti dal presente Codice e deve attenersi,  nell'espletamento dei propri compiti, al rispetto delle istruzioni impartite e a ispirare la propria  condotta ai principi di correttezza e competenza. 

A tutela del patrimonio aziendale fisico e immateriale e degli stessi collaboratori, questi sono  tenuti, quando si trovano nei locali della Società a rispettare scrupolosamente e ad esigere il  rispetto da parte di eventuali visitatori, delle norme di comportamento e di sicurezza delle  persone e dei dati. 

Chiunque venga a conoscenza di eventuali omissioni, forzature, falsificazioni o trascuratezze nel  rispetto di tali regole è tenuto a darne notizia al Legale Rappresentante dell’Azienda. 

3.4 Doveri del personale – Conflitto d’interessi 

Lo Scrigno Srl riconosce e rispetta il diritto dei suoi dipendenti e collaboratori a partecipare a  investimenti, affari o ad attività di altro genere al di fuori di quella svolta nell'interesse della Società, purché si tratti di attività consentite dalla legge e compatibili con gli obblighi assunti in  qualità di dipendenti e collaboratori di Lo Scrigno Srl. In quanto tale il collaboratore e il 

LO SCRIGNO SRL – VIA POLA, 32 – 72017 OSTUNI (BR) 

Codice LS 001 Revisione 00 Data 20 Settembre 2020 Pagina 9 di 15 

Codice Etico 

Revisione 00 del 04 settembre 2020 

dipendente deve comunque mantenere una posizione di correttezza ed eticità al fine di evitare  di assumere decisioni o svolgere attività in situazioni, anche solo apparenti, di conflitto tra i  propri interessi personali e familiari e quelli della Società, nel trattare con clienti e terzi in  genere. Deve quindi essere evitata qualsiasi attività che contrasti con il corretto adempimento  dei propri compiti o che possa nuocere agli interessi, alla reputazione e all'immagine della  Società e alla credibilità di quanto erogato da Lo Scrigno Srl. 

Inoltre, conformemente alle disposizioni contrattuali e di legge, e soprattutto in considerazione  delle peculiarità dell'attività svolta dalla Società, ogni dipendente e collaboratore è tenuto a:  

∙ non utilizzare a proprio beneficio, o a divulgare a terzi, notizie e informazioni riservate  di cui sia venuto a conoscenza nello svolgimento della propria attività lavorativa;  

∙ non svolgere attività incompatibili con i doveri assunti, anche al di fuori dell'orario dì  lavoro;  

∙ astenersi dal compiere operazioni in caso di legami personali e/o interessi di ogni  genere con gli interlocutori di Lo Scrigno Srl, deferendo la decisione in materia alla  Direzione. 

Ogni situazione di conflitto di interessi, reale o potenziale, deve essere preventivamente  comunicata all’Amministratore Delegato che dovrà attenersi egli stesso al principio di evitare  conflitti di interesse. Ogni situazione di conflitto di interesse deve essere immediatamente  affrontata, gestita e risolta. 

3.5 Doveri del personale – Uso corretto dei beni, del denaro e dei documenti aziendali 

Ciascun dipendente/collaboratore è responsabile dei beni aziendali a lui affidati e deve  utilizzarli con diligenza. I beni di proprietà e i sistemi di comunicazione che Lo Scrigno Srl mette  a disposizione delle Risorse Umane in relazione al proprio ruolo o comunque per lo svolgimento dei propri compiti (es. PC, autovettura, telefono cellulare, arredi, internet, e-mail, ecc.), devono essere utilizzati attraverso comportamenti responsabili ed in linea con le procedure operative  predisposte per regolare l’utilizzo degli stessi.  

Inoltre, ciascun dipendente è obbligato ad utilizzare le risorse economiche concesse dalla Società (es. carte di credito, contanti, ecc.) solo per le finalità e in relazione allo svolgimento dei  propri compiti ed in conformità delle indicazioni ricevute o da specifiche policy aziendali.  

Per quanto riguarda i documenti elaborati dalla Società o provenienti dai fornitori/partner  commerciali ciascun dipendente è obbligato alla corretta tenuta degli stessi, degli archivi e dei  sistemi di protezione per la rete; è vietato l'uso difforme e la circolazione di tali documenti al di  fuori delle attività per le quali Lo Scrigno Srl ha conferito l’incarico. 

3.6 Doveri del personale – Regali, omaggi ed altre utilità 

Il dipendente/collaboratore dello Scrigno Srl non può  

∙ chiedere per sé o per altri, né accettarle da chiunque abbia o miri ad avere rapporti con  la Società, regali o altre utilità, 

∙ concedere, direttamente e/o indirettamente, benefici e regali, atti di cortesia o  ospitalità a clienti, fornitori o altri soggetti terzi; 

∙ accettare, direttamente e/o indirettamente, da clienti, fornitori o altri soggetti terzi  regali.

LO SCRIGNO SRL – VIA POLA, 32 – 72017 OSTUNI (BR) 

Codice LS 001 Revisione 00 Data 20 Settembre 2020 Pagina 10 di 15 

Codice Etico 

Revisione 00 del 04 settembre 2020 

salvo che il valore, la natura e lo scopo del regalo siano considerati legali ed eticamente corretti, non è ammessa alcuna forma di regalo che possa essere interpretata come eccedente le  normali pratiche commerciali o di cortesia, o comunque rivolta ad acquisire trattamenti di  favore nella conduzione di qualsiasi attività di Lo Scrigno Srl. 

In particolare, è vietata qualsiasi forma di regalo a funzionari pubblici italiani ed esteri, o a loro  familiari, che possa influenzarne l’indipendenza di giudizio allo scopo di ottenere trattamenti  più favorevoli o prestazioni indebite o vantaggi di vario genere.  

Il Destinatario che riceva regali e/o omaggi, oltre i limiti delle normali relazioni di cortesia e di  non modico valore, dovrà rifiutare ed informare immediatamente la Direzione. 

4 Rapporti con le Istituzioni, la Pubblica Amministrazione e le Autorità di  Regolazione e Controllo  

Lo Scrigno Srl collabora con la Pubblica Amministrazione e con le Autorità, dando piena e  scrupolosa osservanza alle loro disposizioni, assicurando pieno accesso alle informazioni  richieste dagli organi di regolazione nelle loro funzioni ispettive e ampia collaborazione nel corso delle procedure istruttorie e di controllo. 

I rapporti con i suddetti Enti, sono riservati alla Direzione o alle funzioni da questa delegate e  devono essere improntati alla massima trasparenza, chiarezza, correttezza e tali da non indurre  a interpretazioni parziali, falsate, ambigue o fuorvianti da parte di soggetti istituzionali pubblici  con i quali si intrattengono relazioni a vario titolo. 

L’incarico a collaboratori esterni in rappresentanza e/o nell’interesse della Società nei confronti  della Pubblica Amministrazione deve essere assegnato in forma scritta e prevedere clausole  specifiche che vincolino all’osservanza dei comportamenti etici adottati dalla Società.  

Nell’ambito delle procedure volte all’ottenimento di licenze, autorizzazioni, permessi,  contributi, sovvenzioni o finanziamenti, tutti i dipendenti coinvolti devono attenersi a  correttezza e verità, presentando dichiarazioni e documenti completi ed attinenti. La licenza  e/o il beneficio, una volta ottenuto, deve essere indirizzato alle finalità per le quali è stato  richiesto.  

Nell’ambito delle attività di ispezione e controllo da parte degli Enti preposti, le funzioni  coinvolte devono attenersi a comportamenti improntati alla disponibilità, trasparenza e correttezza al fine di fornire tutte le informazioni necessarie per il completamento della  ispezione stessa.  

Lo Scrigno Srl bandisce ogni condotta finalizzata alla corruzione di pubblici ufficiali, in  qualsivoglia forma o modo, diretta e/o indiretta, in qualsiasi giurisdizione interessata, anche in  quelle dove tali attività sono nella pratica ammesse e non sanzionate.  

E’ fatto, quindi, divieto di:  

∙ tenere una condotta ingannevole che possa indurre la Pubblica Amministrazione in  errore di valutazione tecnico economica dei prodotti e servizi offerti/forniti;  

∙ elargire/promettere regali o somme di denaro; 

∙ destinare contributi, sovvenzioni, finanziamenti pubblici a finalità diverse da quelle per  i quali sono stati ottenuti;  

∙ fornire o promettere di fornire documenti riservati; 

LO SCRIGNO SRL – VIA POLA, 32 – 72017 OSTUNI (BR) 

Codice LS 001 Revisione 00 Data 20 Settembre 2020 Pagina 11 di 15 

Codice Etico 

Revisione 00 del 04 settembre 2020 

∙ esibire documenti e dati falsi o alterati;  

∙ sottrarre od omettere documenti veri;  

∙ esaminare o proporre opportunità di impiego a dipendenti della Pubblica  Amministrazione o loro familiari;  

∙ assumere ex impiegati della Pubblica Amministrazione che abbiano partecipato  personalmente ed attivamente ad una trattativa d’affari con la Società;  

∙ favorire nei processi di acquisizione fornitori o subfornitori indicati da dipendenti della  Pubblica Amministrazione.  

4.1 Rapporti con i partiti, i sindacati, altre associazioni 

Lo Scrigno Srl si astiene da qualsiasi pressione diretta o indiretta ad esponenti politici mirata ad  ottenere incarichi di lavoro. 

Lo Scrigno Srl può aderire alle richieste di contributi e sponsorizzazioni limitatamente alle  proposte provenienti da enti e associazioni dichiaratamente senza fini di lucro e con regolari  statuti e atti costitutivi, che siano di valore culturale o benefico e che coinvolgano un elevato  numero di cittadini, o abbiano comunque un'ampia ricaduta sul territorio o nel settore nel  quale opera la Società. Nell'erogazione di tali liberalità, Lo Scrigno Srl presta comunque  attenzione verso ogni possibile conflitto di interessi di ordine personale o aziendale. 

5 Trasparenza delle informazioni contabili e fiscali  

Ciascun dipendente e collaboratore della Società Lo Scrigno Srl è tenuto a collaborare affinché i  fatti di gestione siano rappresentati correttamente e tempestivamente nella contabilità.  

I responsabili delle funzioni amministrative/contabili devono curare che ogni operazione e  transazione sia legittima, coerente, congrua, autorizzata e verificabile. Per ogni operazione è  conservata un’adeguata documentazione di supporto dell’attività svolta. 

Tutti i dipendenti coinvolti nelle attività registrazione della scritture contabili e di formazione  del bilancio devono prestare la massima collaborazione, garantire la correttezza, la completezza  e la chiarezza delle informazioni fornite.  

Gli amministratori ed i loro collaboratori, nella redazione del bilancio o di comunicazioni  analoghe, devono rappresentare la situazione economica, patrimoniale e finanziaria con verità,  chiarezza e completezza, attenendosi alle normativa vigente. Nel caso di elementi economico patrimoniali fondati su valutazioni, la connessa registrazione deve essere compiuta nel rispetto  di ragionevolezza e prudenza, illustrando con chiarezza nella relativa comunicazione i criteri che  hanno guidato la determinazione del valore del bene. Devono rispettare le richieste degli organi  di controllo e facilitare con ogni mezzo lo svolgimento delle attività di controllo e di revisione  legalmente attribuite ai soci, ad altri organi sociali o alla società di revisione. Devono inoltre  presentare all’assemblea atti e documenti completi e corrispondenti alle registrazioni contabili.  

I Destinatari che venissero a conoscenza di omissioni, falsificazioni o alterazioni dell’informativa  e della documentazione di supporto sono tenuti a riferire i fatti al proprio superiore ovvero al  Legale Rappresentante o al Revisore Unico e all’Organismo di Vigilanza.

LO SCRIGNO SRL – VIA POLA, 32 – 72017 OSTUNI (BR) 

Codice LS 001 Revisione 00 Data 20 Settembre 2020 Pagina 12 di 15 

Codice Etico 

Revisione 00 del 04 settembre 2020 

5.1 Comunicazione e rapporti con i media 

Le informazioni su Lo Scrigno Srl (Company profile, presentazioni, ecc.) sono improntate alla  trasparenza e veridicità e accuratezza delle informazioni pubblicate, nel rispetto degli accordi  con i fornitori e delle politiche aziendali. 

6 Sistema di controllo 

Lo Scrigno Srl attua un modello di organizzazione, gestione e controllo che prevede misure  idonee a garantire lo svolgimento delle attività nel rispetto della legge, delle norme, dei  Regolamenti e documenti tecnici applicabili e dei principi del presente Codice ed a individuare  ed eliminare tempestivamente le situazioni di rischio. Queste attività prevedono: 

∙ l'individuazione delle attività nel cui ambito possono manifestarsi rischi, 

∙ l’adozione di specifici protocolli diretti a programmare la formazione e l'attuazione  delle decisioni dell'impresa in relazione ai rischi da prevenire; 

∙ l'individuazione delle modalità di gestione delle risorse idonee ad impedire l’insorgere  di rischi, 

∙ gli obblighi di informazione nei confronti dell'organismo deputato a vigilare sul  funzionamento e l'osservanza dei modelli organizzativi mirati a garantire la lealtà e la  correttezza; 

∙ l'introduzione di un sistema di monitoraggio idoneo a sanzionare il mancato rispetto  delle misure indicate nel modello. 

A garanzia dell’applicazione del Modello Lo Scrigno Srl ha istituito l’Organismo di Vigilanza ai  sensi dell’art. 6 D.lgs. 231/01. Tale Organismo è dotato di autonomi poteri di iniziativa e  controllo ed ha il compito di vigilare sul funzionamento e l’osservanza del “Modello di  organizzazione, gestione e controllo ex D.lgs. 231/01”, curandone l’aggiornamento. L’Organismo di Vigilanza controlla il rispetto del presente Codice di Comportamento. 

7 Obbligo di informazione 

Ogni Destinatario del Modello, che nello svolgimento della propria attività venga a conoscenza  di violazione o sospetta violazione di norme, dei principi e delle regole previste dal Codice e dal  modello di organizzazione, gestione e controllo deve effettuarne segnalazione in forma scritta all’Organismo di Vigilanza tramite e-mail inviata al seguente indirizzo: 

odv@loscrigno.it 

Le segnalazioni devono essere supportate da elementi certi. 

Lo Scrigno Srl tutela gli autori delle segnalazioni, esterni ed interni, contro le eventuali ritorsioni  cui possono andare incontro per aver riferito di comportamenti non corretti e si impegna a  mantenerne riservata l'identità, fatti salvi gli obblighi di legge. 

Gli autori di segnalazioni palesemente infondate effettuate con dolo o colpa grave sono  soggetti a sanzioni disciplinari.

LO SCRIGNO SRL – VIA POLA, 32 – 72017 OSTUNI (BR) 

Codice LS 001 Revisione 00 Data 20 Settembre 2020 Pagina 13 di 15 

Codice Etico 

Revisione 00 del 04 settembre 2020 

I rapporti tra i dipendenti, a tutti i livelli, devono essere ispirati a criteri di correttezza, lealtà e  rispetto reciproco; pertanto, è sanzionabile l'abuso dell'informazione a scopo di ritorsione,  emulativo o per influire sull’iter dei processi o degli avanzamenti interni. 

8 Aggiornamento del Codice 

Questo Codice può essere integrato e modificato con deliberazione del Consiglio di  Amministrazione, che procede comunque alla valutazione con cadenza almeno annuale, dell'adeguatezza del Codice stesso con particolare riferimento all'evoluzione dell'attività  aziendale, del contesto nel quale opera la Società, della legislazione applicabile e del settore di  mercato. 

9 Violazioni del Codice 

Le norme contenute nel presente Codice sono vincolanti per i comportamenti di tutti i  dirigenti, i dipendenti, i consulenti della Società e di chiunque instauri, a qualsiasi titolo, un  rapporto di collaborazione. 

La violazione dei principi e delle norme espresse nel Codice da parte dei suoi destinatari lede il  rapporto di fiducia instaurato con la Società e può comportare l'irrogazione di sanzioni  disciplinari, il risarcimento del danno - ove ne ricorrano i presupposti - e nei casi di grave  inadempimento la risoluzione del rapporto di lavoro. 

Rispetto agli amministratori della Società l'osservanza dei principi e delle norme espresse nel Codice costituisce specificazione dei doveri di buona fede e diligenza nell'adempimento degli  obblighi ad essi imposti dalle norme di legge. 

Rispetto ai lavoratori dipendenti l'osservanza dei principi e delle norme espresse nel Codice è  parte essenziale delle obbligazioni contrattuali ai sensi e per gli effetti degli articoli 2104, 2105 e  2106 dei codice civile; le sanzioni sono applicate in conformità con quanto previsto dalla legge  20 maggio 1970 n. 300, nonché dal contratto collettivo nazionale di lavoro. 

Rispetto ai soggetti terzi alla Società (ad es. fornitori, agenti, consulenti ecc.) l’osservanza dei  principi del Codice è parte integrante delle obbligazioni contrattuali. L’eventuale violazione  potrà essere contestata quale inadempienza e giustificare, nei casi più gravi, la risoluzione dei  contratti in essere con la Società. 

Le sanzioni disciplinari, proporzionate all’entità della violazione, saranno applicate  indipendentemente dall’eventuale procedimento penale a carico dei responsabili.  

In virtù delle considerazioni sopra esposte, il potere disciplinare di cui al DLgs. 231/2001 è  esercitato dall’Amministratore Unico secondo le procedure e le modalità previste dal vigente  sistema disciplinare. 

10 Regole per l’applicazione del Codice 

10.1 Impegni per i dipendenti 

Ad ogni dipendente viene chiesta la conoscenza delle norme contenute nel presente Codice. I dipendenti hanno l’obbligo di: 

LO SCRIGNO SRL – VIA POLA, 32 – 72017 OSTUNI (BR) 

Codice LS 001 Revisione 00 Data 20 Settembre 2020 Pagina 14 di 15 

Codice Etico 

Revisione 00 del 04 settembre 2020 

∙ astenersi da comportamenti contrari alle regole qui contenute;  

∙ rivolgersi alla Direzione o all’Organismo di Vigilanza in caso di necessità di chiarimenti  sulle modalità di applicazione delle stesse o qualora non sia certo di agire o poter agire  in conformità alle disposizioni del Codice;  

∙ riferire tempestivamente alla Direzione o all’Organismo di Vigilanza qualsiasi notizia in  merito a possibili violazioni del Codice.  

10.2 Impegni della Società  

La Società assicura: 

∙ la diffusione del Codice presso i Destinatari;  

∙ l’aggiornamento del Codice in relazione all’evoluzione del contesto in cui opera la  Società e della normativa di riferimento;  

∙ lo svolgimento di verifiche in ordine ad ogni notizia di violazione delle norme del  Codice; 

∙ la valutazione dei fatti e la conseguente attuazione, in caso di accertata violazione, di  adeguate misure sanzionatorie; 

La Società garantisce le persone che fanno le segnalazioni di cui al paragrafo precedente  garantendone la riservatezza dell’identità e tutelandole da ritorsioni, illeciti condizionamenti,  disagi e discriminazioni di qualunque tipo in ambito lavorativo. L’anonimato è tutelato anche in  conformità alla normativa vigente in materia di “whistle-blowing” (segnalazione di illeciti), secondo quanto indicato nel Modello di Organizzazione Gestione e Controllo adottato dalla Società ai sensi del D.Lgs. 231/2001. 

La Società mette a disposizione dei Destinatari i canali utili e idonei a garantire la tutela dei  segnalanti per poter comunicare le segnalazioni di eventuali presunte violazioni del Codice Etico  e del Modello Organizzativo e di fatti illeciti. L’Organismo di Vigilanza è deputato alla gestione  ed analisi delle segnalazioni in coerenza con le specifiche procedure adottate in materia di  segnalazioni e con la legislazione nazionale in materia di whistle-blowing. 

11 Adozione, Efficacia e Modifiche 

Il presente Codice Etico viene adottato con delibera del Consiglio di Amministrazione della  Società Lo Scrigno Srl con data e firma del Presidente del CdA apposte in calce. 

Al Codice Etico viene data ampia diffusione attraverso il Sito Internet, ne viene consegnata una  copia ai dipendenti e ai collaboratori, agli agenti e ai fornitori abituali. 

Qualsiasi variazione e/o integrazione del presente Codice sarà approvata dal Consiglio di  Amministrazione, previa consultazione dell’Organo di Vigilanza, e diffusa tempestivamente ai  Destinatari attraverso i medesimi canali. 

Data di approvazione: 04 settembre 2020 

Per approvazione del Consiglio di Amministrazione. 

Il Presidente

LO SCRIGNO SRL – VIA POLA, 32 – 72017 OSTUNI (BR) 

Codice LS 001 Revisione 00 Data 20 Settembre 2020 Pagina 15 di 15